Come l’artrite psoriasica può danneggiare le unghie

Le unghie e le unghie dei piedi sono spesso colpite dalla psoriasi e dall’artrite psoriasica. Scopri come rilevare i segni ed esplorare le opzioni di trattamento.

Secondo a uno studio pubblicato nel novembre 2014 a   Il   Journal of Rheumatology  , tra il   80 e il 90 per cento delle persone con esperienza artrite psoriasica qualche danno chiodo. L’effetto dell’artrite psoriasica sulle unghie e sul letto ungueale è una complicazione spesso trascurata ma potenzialmente devastante della psoriasi e dell’artrite psoriasica.

“Il coinvolgimento delle unghie nell’artrite psoriasica può variare da punture di unghie molto lievi a gravi alterazioni distrofiche delle unghie”, afferma Neha Shah, MD, reumatologo e istruttore clinico nel dipartimento di immunologia e reumatologia della Stanford Health Care di Palo Alto, California “Oltre a lavorare con il loro reumatologo per trattare l’artrite psoriasica sottostante, che è il modo migliore per trattare il coinvolgimento delle unghie, i pazienti dovrebbero seguire la cura delle unghie di buon senso per aiutare a prevenire traumi al letto ungueale che potrebbero innescare più infiammazione, come indossare guanti protettivi durante le attività manuali e le scarpe chiuse “.

I segni delle unghie sono interessati

Una diagnosi di danno dell’unghia associato all’artrite psoriasica viene solitamente fatta quando si osservano i seguenti sintomi:

  • Macchie di olio Le   unghie sembrano avere depositi di olio sotto la superficie. Le macchie di olio sono gialle o marroni e trasparenti.
  •   I morsi delle unghie producono ammaccature piccole, rotonde e distanziate casualmente sulla superficie dell’unghia.
  • Patch di salmone Patch di   rosa o salmone sul letto ungueale sono un segno distintivo della psoriasi delle unghie.
  • La   psoriasi onicololitica spesso produce unghie che si alzano o si separano dal letto ungueale.

In circa un terzo dei casi di psoriasi delle unghie è presente anche un’infezione fungina. È importante riconoscere l’infezione fungina e le anomalie psoriasiche delle unghie come due condizioni separate, poiché il fungo potrebbe esacerbare la psoriasi e rimuovere il fungo non eliminerà necessariamente i cambiamenti nelle unghie della psoriasi.

Opzioni di trattamento

I trattamenti per le unghie possono essere testati singolarmente o in combinazione. Questi includono:

  • Farmaci topici   Questi trattamenti vengono applicati direttamente sulle unghie e comprendono corticosteroidi, nastro impregnato di steroidi e farmaci a base di crema con ingredienti progettati per ritardare la crescita cellulare. Il trattamento topico viene solitamente applicato di notte ed è talvolta più efficace se si posiziona un impacco di plastica sulle aree medicate.
  • Farmaci intralesionali   Questa opzione di cura delle unghie consiste nell’iniettare steroidi direttamente nella matrice dell’unghia interessata, dove si forma l’unghia. Gli inconvenienti, il dolore durante l’iniezione e il rischio di atrofia nell’area circostante spesso superano i benefici.
  • Il   trattamento con  radiazioni  superficie a raggi X stato talvolta usato per trattare le unghie psoriasiche, in particolare in alcuni paesi europei.
  • Farmaci sistemici   Alcuni  farmaci Comuni sistemici per l’artrite psoriasica sono Trexall (metotrexato) ed Enbrel (etanercept). Questi farmaci di solito non sono un trattamento di prima linea per le unghie psoriasiche, ma se un paziente sta assumendo questi farmaci per l’artrite psoriasica, possono anche mostrare qualche miglioramento nei sintomi delle unghie. Secondo il Dr. Shah, altri farmaci sono promettenti. “La ciclosporina e la leflunomide utilizzate per sei mesi hanno mostrato una certa efficacia”, afferma Shah. “Per il trattamento più efficace ed efficiente che generalmente fornisce alla maggior parte dei pazienti i risultati in tre mesi, si raccomanda di assumere terapie biologiche più recenti (anti-TNF, anti-IL-17 e anti-IL-12/23) essere utilizzato in base ai risultati osservati negli studi clinici .. “
  • Fototerapia   Alcuni pazienti con artrite psoriasica trovano sollievo con la luce ultravioletta diretta sulle unghie. Psoralen, un medicinale assunto per via orale o dipinto sulle unghie, può aumentare l’efficacia del trattamento UVA (la combinazione si chiama PUVA).

Cura quotidiana per le unghie.

Adotta un approccio delicato con la cura quotidiana delle unghie per evitare i bagliori:

  • Impegnati con l’ALS.  Le unghie affette da artrite psoriasica possono rompersi facilmente e il trauma può esacerbare o scatenare un focolaio di sintomi.
  • Tieni le unghie corte.  Usa le forbici per manicure per ritagliare le unghie nel punto in cui sono attaccate. Le unghie spesse possono essere archiviate con un bordo smerigliato. È sempre una buona idea, indipendentemente dal fatto che tu abbia l’artrite psoriasica, presentare le unghie dei piedi direttamente in modo che non si incarnino.
  • Immergi le unghie in un bagno di catrame.  Puoi acquistare olio di catrame nella tua farmacia locale. Usa tre coperchi in una ciotola di acqua calda e immergi le unghie per 20 minuti. Segui con una crema idratante.
  • Proteggi le tue unghie.  Mentre le unghie sono intatte, puoi applicare un indurente per unghie o anche unghie artificiali dopo aver scartato qualsiasi reazione allergica alle sostanze chimiche e alle colle di questi prodotti.

Data la complessa natura della psoriasi delle unghie e le sfide per trattarla, è meglio sviluppare un piano di trattamento raggiungibile ed essere preparati a provare più di una strategia contemporaneamente. Stabilisci obiettivi realistici e comprendi che, a causa della natura a lenta crescita delle unghie, possono essere necessari fino a 12 mesi per vedere un miglioramento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!