Cosa devi sapere sull’artrite del collo

 

L’artrite al collo va sotto molti nomi, ma ci riferiamo ad essa come ad una  artrosi cervicale . Il nostro video walk-through può aiutarti a comprendere meglio questa condizione comune: lungo tutta la parte posteriore della colonna vertebrale sono presenti 2 faccette articolari su ciascun lato delle vertebre (evidenziate in rosa in alto). Queste piccole articolazioni forniscono stabilità e consentono movimenti come girare e annuire la testa.

Ciascuna delle articolazioni della faccetta è rivestita di cartilagine. La cartilagine è circondata da una capsula riempita con liquido sinoviale, che lubrifica le articolazioni delle faccette e consente movimenti fluidi.

L’osteoartrosi della sfaccettatura cervicale si sviluppa quando la cartilagine inizia a degenerare o si rompe. Man mano che la cartilagine si assottiglia (o scompare completamente), l’attrito osseo-osseo si verifica nelle articolazioni delle faccette. Questa frizione può creare speroni ossei cervicali o osteofiti.

A volte, i tuoi speroni ossei possono interferire con una radice nervosa del collo (nella foto sopra).

Questo conflitto può inviare sintomi come dolore, debolezza o formicolio che si irradiano lungo il percorso del nervo nel braccio e nella mano.

L’artrosi cervicale può anche causare dolore al collo, alla parte superiore della schiena, alle spalle e tra le scapole. Il dolore irradiato o riferito può anche causare mal di testa; specialmente nella parte posteriore della testa.

Potresti inoltre avvertire dolorabilità o gonfiore nell’area sopra le articolazioni delle faccette interessate e avere una gamma ridotta di movimento del collo.

Opzioni di trattamento

L’artrosi cervicale richiede raramente un intervento chirurgico e le opzioni iniziali di trattamento comprendono sia il riposo che la modifica dell’attività. Inoltre, il medico può raccomandare uno dei seguenti:

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)
  • Fisioterapia
  • Iniezioni di cortisone
  • Calore e / o terapia del freddo
  • Rilassanti muscolari

Vedere  Iniezioni di faccette cervicali, toraciche e lombari

Se non rispondi ai trattamenti conservativi, potresti essere un candidato per una  laminectomia cervicale  e / o un intervento chirurgico di fusione spinale cervicale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!