FIBROMIALGIA:  GUIDA COMPLETA PER LA MALATTIA

Il principale problema che esiste con la fibromialgia (oltre a ciò che provoca le persone che soffrono) è la grande ignoranza che esiste su di esso . Con questa guida, miriamo a farti conoscere per essere più potente quando si tratta di ottenere il riconoscimento. La guida è e sarà sempre totalmente gratuita, quindi se qualcun altro te la venderà, proverà a ingannarti.

Andiamo!

Nella guida troverai:

  • Cos’è?
  • Chi influenza questo?
  • cause
  • Fattori di rischio
  • 18 punti di dolore
  • sintomi
  • trattamento
  • Il mio account
  • Casi reali

 

Cos’è la fibromialgia?

È una malattia cronica che è direttamente associata alla sensazione generalizzata di affaticamento, alta sensibilità in tutto il corpo e dolore muscolare acuto tra molti altri sintomi.

Chi influenza questo?

Poiché non ci sono molti studi pertinenti sull’argomento, potrebbero esserci variazioni nei dati, ma per avere un’idea, possiamo dire che la fibromialgia colpisce circa il 2,5% – 5% della popolazione mondiale totale. .

In oltre l’85% dei casi, colpisce le donne, anche se esiste la fibromialgia maschile. Il più delle volte, i primi sintomi compaiono tra i 30 ei 40 anni, ma se lo fai tra i 20 ei 55 anni, non è considerato raro. Può colpire bambini e adolescenti (maggiori informazioni sui bambini FM qui).

Cause che causano la fibromialgia

Ci sono diverse teorie sul motivo per cui qualcuno che è “sano” inizia a soffrire di questa malattia . Tra i più noti sono:

  • Alcuni medici e scienziati ritengono che la causa principale della malattia sia puramente genetica.
  • Altri attribuiscono a un grave trauma (fisico o psicologico) sofferto che innesca FM.
  • Un basso livello di serotonina provoca ipersensibilità che finisce per diventare FM.
  • Microtraumas muscolosi.
  • Cambiamenti ormonali

Essendo ipotizzato solo e non avendo trovato una causa provata e comprovata di fibromialgia, tendiamo a parlare di fattori di rischio.

Quali sono i fattori di rischio?

Sono elementi che possono facilitare l’insorgenza della fibromialgia , sebbene non si possa dire direttamente la causa. Il fatto di avere uno di questi fattori non significa che la persona abbia la fibromialgia, solo che le loro possibilità di raggiungere questo obiettivo sono più alte. Cioè, è più facile avere FM se questi fattori sono soddisfatti:

  • Genere: le donne hanno più possibilità degli uomini.
  • Età: sappiamo già che esiste una fascia di età in cui il loro aspetto è più frequente.
  • Forte trauma psicologico (morte di un parente stretto, per esempio).
  • Trauma fisiologico (un incidente d’auto …).
  • Ansia o stress
  • Difficoltà a dormire, disturbi del sonno.
  • Operazioni chirurgiche
  • Maggiore sensibilità
  • Genetica: il fatto che un parente stretto sulla linea superiore abbia sofferto aumenta anche le probabilità di soffrire.
  • Lupus.
  • Artrite reumatoide
  • osteoartrite
  • Intestino irritabile
  • Spondilite anchilosante
  • Mancanza di esercizio, stile di vita sedentario.
  • Cibo cattivo
  • Fumo o alcolismo.

18 punti di dolore

La fibromialgia può colpire in 9 aree del corpo in duplicato (essendo in doppio parliamo di 18 punti) in un modo specifico. Ci sono persone che sentono solo dolore in uno o due e in totale. Ogni corpo è un mondo. I famosi 18 punti dolenti nella fibromialgia sono:

  1. Sotto il muscolo sternocleidomastoideo inferiore.
  2. Vicino al secondo svincolo costocondrale.
  3. 2 cm distale all’epicondilo esterno.
  4. Nella prominenza del grande trocantere.
  5. Nel cuscinetto adiposo interno del ginocchio.
  6. Nell’origine del muscolo sovraspinato.
  7. All’intersezione del muscolo suboccipitale.
  8. Nella metà superiore del muscolo trapezio.
  9. Quadrante superexerno dei glutei.

I sintomi della fibromialgia

Uno dei punti di fibromialgia che lo rende così difficile da individuare sono i suoi sintomi, perché non tutti sono uguali e, a differenza di altre malattie, non sono facilmente riconoscibili da un medico.

  • Menzionato dolore bruciante e generalizzato nei punti di dolore.
  • Disturbi del sonno
  • Cattiva sensazione, disagio generale.
  • rigidità
  • fatica
  • Fibronzebla Se non sai cosa sia, te lo spiegheremo qui.
  • depressione
  • diarrea
  • Mal di testa lancinante Forti emicranie.
  • ansia
  • vertigini
  • Perdita di memoria
  • Sudorazione eccessiva
  • Lipomi o gonfiori nel corpo.
  • Parestesia (sensazione di formicolio)
  • Allodinia (senti molto facilmente il dolore).
  • Sensibilità agli odori

Trattamento fibromialgia

Anche se è una malattia che al momento non ha una cura definitiva, se ci sono alcuni trattamenti che possono farci vivere meglio nella tua azienda. I più usati sono:

  • Una dieta specifica dovrei farti diventare un nutrizionista specializzato che ti conosce bene, ma se vuoi delle linee guida generiche, puoi vedere questo esempio.
  • Esercizio leggero È dimostrato che le persone che praticano attività fisica “leggera” riducono i sintomi della malattia. Yoga, tai chi e nuoto sono i più usati.
  • Camere non fumatori
  • Terapie alternative: agopuntura, Biofeedback, ipnosi, arte terapia …
  • relax
  • Terapie con animali.
  • Vitamine (la D, per esempio).
  • Stimolazione magnetica
  • Terapie di calore

A livello di farmaci ce ne sono molti, ma certamente quello che viene più spesso prescritto per trattare gli effetti della FM è la Lyrica . Un dottore che sa che ne hai sempre bisogno . Abbiamo un articolo informativo su questo farmaco qui. Tieni presente che ciò che può essere utile per una persona a un’altra non può influire o addirittura danneggiarti.

Libri sulla fibromialgia

Ci piacerebbe avere una buona manciata di libri che raccomandano l’acquisto. Il problema è che c’è un grande desiderio di approfittare delle persone che soffrono di una malattia sconosciuta come questa. Al momento, l’unico libro che riceviamo recensioni positive da chi lo ha acquistato è “Fibromialgia: From Pain to Freedom” e può essere acquistato qui . Il prezzo è $ 39 e include il libro con gli aggiornamenti + altri 3 libri + un audio per la meditazione, quindi non male. Trovando più libri da consigliarti, li aggiungeremo a questa scheda.

Casi reali spiegati

Uno dei principali punti di forza del blog sulla fibromialgia è quello che hai costruito tra tutti, spiegando i tuoi sentimenti, sentimenti, storie ed esperienze. È un ottimo modo per “sfogarsi” per alcuni e imparare in prima persona per gli altri. Li pubblichiamo su Facebook costantemente, ma puoi vedere tutti gli articoli scritti da te in questo spazio.

Speriamo di essere stati chiari con questa guida e di aiutarti a conoscere la fibromialgia in maniera minima, sia che tu soffra direttamente o abbia intenzione di aiutare qualcuno vicino a te. Se hai qualche domanda, lascia un commento per aiutarti.

Ora ti chiediamo solo un favore. Condividi questa guida con quante più persone possibile . L’ignoranza della fibromialgia è il nostro problema principale. Tra tutti noi possiamo avere molte più persone interessate all’argomento. L’informazione è potere!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!