7 sintomi di fibromialgia più rari che dovresti sapere

La fibromialgia è una condizione medica dolorosa comune. Provoca dolore corporale a lungo termine e diffuso. Inoltre, provoca la tenerezza delle articolazioni, muscoli, tendini e tessuti molli. La gravità dei sintomi della fibromialgia, tuttavia, varia da persona a persona. Abbastanza spesso, i sintomi scompaiono e poi ritornano. (1)

Oltre 6 milioni di americani soffrono di fibromialgia. Il 90 percento di loro sono donne. I primi sintomi della fibromialgia includono il dolore diffuso, ma i malati a lungo termine spesso vedono anche sintomi di affaticamento, ansia e depressione. (2)

Ecco alcuni altri sintomi della fibromialgia che dovresti sapere su:

1. mal di testa

Molte persone che soffrono di fibromialgia hanno riportato il mal di testa come un sintomo. (3)

2. Disturbi del sonno

La mancanza di sonno può contribuire a ridurre il funzionamento cognitivo. Può anche peggiorare i sintomi di depressione e ansia. Inoltre, i disturbi del sonno sono comuni con la fibromialgia. Ad esempio, coloro che soffrono di fibromialgia possono anche avere apnea del sonno o sindrome delle gambe senza riposo. (4)

3. Dolore allo stomaco

Questo va oltre il semplice dolore. È una miriade di problemi di stomaco. Stitichezza, diarrea, frequenti dolori addominali e gonfiore addominale, gas e nausea si trovano comunemente in circa il 40-70% dei pazienti con fibromialgia. (5)

5. Fibro Nebbia

Fibro fog, un termine comunemente usato, si riferisce alle varie problematiche cognitive che accompagnano la fibromialgia. Implica la compromissione della memoria, la capacità di concentrazione e la capacità di concentrarsi sui compiti mentali. (6)

6. Rigidità e formicolio

Molte persone che soffrono di fibromialgia si svegliano con rigidità. Provano anche intorpidimento o formicolio alle estremità. (7)

7. Sensibilità agli stimoli esterni

Questo è un altro dei primi sintomi della fibromialgia. Include l’allodinia, che è il dolore e il disagio spontaneo. È innescato da cose come lenzuola, una fresca brezza o anche un paio di calzini. (8) Questa sensibilità include anche una maggiore sensibilità ai rumori forti, alle luci intense e alla temperatura. (9)

Come diagnosticare la fibromialgia

Se tu o qualcuno che ami ha la fibromialgia, potresti avere googlato, “i sintomi della fibromialgia sono punti dolenti”. È uno degli indicatori più iconici della fibromialgia.

Quando vedi il tuo medico per la fibromialgia, possono condurre un esame fisico di “tenero punto”. Ciò significa premere 18 punti specifici per misurare dolore e tenerezza. Questi punti includono collo, petto, braccia, gambe vicino al ginocchio, in vita e appena sotto i glutei. (10)

Quali sono i sintomi della fibromialgia

Ciò che causa la fibromialgia è sconosciuto. Tuttavia, la ricerca ha dimostrato che la fibromialgia può effettivamente amplificare il dolore influenzando il modo in cui il cervello elabora i segnali del dolore. (11)

Mentre una causa definitiva per i fibro è sconosciuta, ci sono possibili fattori coinvolti. Ciò che causa la fibromialgia potrebbe essere legato a genetica, allergie, virus, squilibri ormonali e cattiva digestione (12). Altri fattori includono la crescita eccessiva di candida (13), stress, PTSD, disallineamenti spinali e carenze di neurotrasmettitori. (14)

I sintomi della fibromialgia negli uomini

Mentre la fibromialgia è più comune nelle donne, anche gli uomini ne soffrono. Alcuni tipi di infezioni virali, traumi e stress possono innescare sintomi fibro negli uomini. Tuttavia, in alcuni casi, colpisce senza preavviso. (15)

Trattamenti fibromialgia

I trattamenti per la fibromialgia comprendono FANS, farmaci antiepilettici e antidepressivi. Tuttavia, questi farmaci non curano la malattia. Inoltre, possono causare effetti collaterali potenzialmente gravi. (16) Se si preferisce un trattamento più naturale, una dieta corretta ed evitare il glutine possono anche aiutare a ridurre i sintomi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *