Cause di intorpidimento alla fibromialgia e come puoi farcela

Di: Adriel Maldonado

Trattare con fibromialgia intorpidimento e formicolio

Per la maggior parte delle persone, una nuova mattinata porta energia sufficiente per andare a terra, se necessario. Cioè, la maggior parte delle persone che non soffrono di fibromialgia. Coloro che soffrono di fibro, tuttavia, riescono a malapena a camminare in punta di piedi per tutta la mattinata, tuttavia lo attraversano.

Alcuni giorni la semplice pressione di mettere i piedi per terra è atroce. I tuoi piedi sono intorpiditi e gonfi, le gambe rigide, le ginocchia palpitanti, e ci vuole uno sforzo estremo solo per camminare dalla camera da letto alla cucina.

Una notte inquieta ti lascia spesso come se avessi corso una maratona. Dormi con i cuscini sotto i piedi, tra le caviglie e le ginocchia e assicurati che le tue gambe si toccino il meno possibile.

Questo scenario sembra familiare? Questa condizione di intorpidimento e formicolio è chiamata parestesia e si osserva in circa una su quattro persone con fibro.

Quali sono le cause della parestesia? Perché il torpore è comune nella fibromialgia?

Ci sono alcune teorie su ciò che provoca intorpidimento e formicolio per chi soffre di fibromialgia. Quindi perché così tanti di noi con fibromialgia spesso sperimentano intorpidimento e formicolio nelle nostre mani, piedi, gambe o altre parti del corpo?

Non c’è una risposta definitiva per questo. Ma ci sono un certo numero di possibili ragioni:

  • Spasmi muscolari e rigidità muscolare.  I muscoli che sono tesi o spasmi possono esercitare pressione sui nervi, causando intorpidimento, formicolio o sensazione di qualcosa che sta strisciando su di te.
  • Vasospasmo indotto dal freddo.  Indicato anche come malattia o sindrome di Raynaud. Questo è quando il freddo o lo stress porta a uno spasmo in un’arteria, di solito nelle mani o nei piedi, causando il restringimento dei vasi sanguigni, limitando l’afflusso di sangue. Questo porta alla zona sensazione di freddo, irritante, intorpidito e cambiare i colori. Uno studio suggerisce che le persone con fibromialgia hanno maggiori probabilità di avere vasospasmo indotto dal freddo rispetto alle loro controparti sane.
  • Carenza di vitamine  Una carenza di vitamine B-1, B-3, B-6, B-12 o E può causare neuropatia a causa di danni ai nervi.
  • Eccesso di vitamina D.  Avere troppa vitamina D nel sistema può anche causare neuropatia.
  • Carenza di magnesio  Il magnesio è un minerale vitale per il funzionamento dei nostri corpi. Non avere abbastanza conduce ad un aumento degli spasmi muscolari, che a sua volta può causare una pressione sui nervi causando intorpidimento.

Se la fibromialgia intorpidimento e formicolio non è qualcosa che comunemente si verifica con le riacutizzazioni della fibromialgia ma è un nuovo sintomo, è importante consultare un medico, perché potrebbe essere un sintomo di altre condizioni come la sclerosi multipla, l’ipoglicemia o la neuropatia periferica nel diabete .

Tecniche di coping per gli spasmi muscolari

L’esercizio efficace comporta l’aumento della forma cardiovascolare (aerobica), nonché lo stretching e la mobilizzazione dei muscoli indolenziti. Esercizi aerobici bassi o non di impatto come camminata veloce, ciclismo, nuoto o aerobica in acqua sono generalmente il modo migliore per iniziare una routine di allenamento per ridurre al minimo il dolore.

La terapia fisica può essere utile e potrebbe includere alcune delle tecniche di coping precedentemente menzionate come: calore e massaggio del ghiaccio, idromassaggio, ultrasuoni e stimolazione elettrica per aiutare a controllare il dolore. Alcune strutture offrono anche la terapia acquatica come alternativa all’esercizio tradizionale per coloro che hanno bisogno di un modo più delicato di allenarsi.

  • Calore: il  calore è meglio utilizzato per ridurre il dolore che deriva dalla tensione e dall’inattività muscolare. Il calore aumenta il flusso sanguigno e quindi produce un po ‘di rilassamento, riducendo il dolore e la rigidità. I metodi di riscaldamento includono: pastiglie riscaldanti, impacchi caldi, ammollo in bagni caldi o sdraiati su un materasso elettrico.
  • Freddo: i  trattamenti a freddo riducono l’infiammazione riducendo il flusso di sangue in un’area. Possono anche intorpidire le aree che inviano segnali di dolore. Potresti usare gel pack, impacchi di ghiaccio o sacchetti di verdure surgelate. Con il caldo e il freddo, non usare il trattamento per più di 15 o 20 minuti alla volta.
  • Massaggio: il  massaggio delle zone dolenti può anche fornire un sollievo temporaneo dal dolore. Come il calore, il massaggio aumenta il flusso sanguigno e può anche alleviare gli spasmi. Se usi un massaggiatore, chiedi loro di essere prudenti e di controllare frequentemente la tua sensibilità al dolore.

Un’altra possibile causa di fibromialgia intorpidimento

Un’altra possibilità spesso trascurata di intorpidimento, formicolio, dolore e spasmi, è la carenza di vitamine.

  • Basso livello B-12.  I sintomi comuni dei bassi livelli di vitamina B-12 comprendono affaticamento, intorpidimento e formicolio e un sistema immunitario indebolito. Supplementi utili includono B-12 losanghe, sublinguale B-12 (sciolto sotto la lingua) e iniezioni di B-12.
  • Bassa serotonina  La serotonina è un ormone e un neurotrasmettitore importanti prodotti dall’amminoacido, il triptofano. I sintomi da bassa serotonina comprendono depressione, affaticamento, aumento del dolore e ipoglicemia.
  • Carenza di magnesio Ciò interferisce con il modo in cui i muscoli si rilassano e producono energia e la capacità del corpo di convertire il 5-HTP in serotonina. Aumento della stanchezza, spasmi (e in seguito intorpidimento e formicolio a causa della pressione sui nervi) e dolore, soprattutto dopo l’attività, sono tutti segni di magnesio basso in una persona con fibromialgia.

L’esperienza personale di Starla sia con il magnesio che con il 5-HTP è che, entro una settimana dall’inizio degli integratori, ho notato una significativa riduzione del dolore, intorpidimento e formicolio ed è stato anche in grado di mantenere un sonno più profondo e più rinfrescante senza frequenti disturbi da dolore e disagio .

Un’altra fonte di assorbimento del magnesio è i bagni di sale Epsom. Fare il bagno con sali di Epsom e bicarbonato di sodio può portare sollievo al malato di fibromialgia.

Pensieri finali

Come potete vedere, ci sono molti metodi per combattere il dolore, intorpidimento e formicolio che sono frequenti per chi si occupa di fibromialgia. Ci sono piccole cose che puoi fare anche ogni giorno per rendere la vita più confortevole e le attività quotidiane più praticabili. Di seguito è riportato un elenco di suggerimenti pratici e utili da parte di altri pazienti affetti da fibromi:

  • Indossare scarpe comode con imbottitura e supporto.
  • Acquista tappetini in gomma per le aree in cui ti trovi in ​​qualsiasi momento, come la tua stufa o il lavandino del bagno.
  • Investire in un bagno a piedi per immergere i piedi.
  • Non usare dolore alle gambe e ai piedi come scusa per non esercitare.

Fai quello che puoi e mantieni le parti del tuo corpo che non fanno male tanto muoversi! Resta attivo nel modo in cui puoi. Spingi verso un te più sano e fai ciò che puoi fare. Sii gentile e clemente di te stesso lungo la strada.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *