Perdita di capelli e altri problemi di capelli nella fibromialgia

La fibromialgia può influenzare tutto, compresi i capelli. A volte la malattia stessa provoca cambiamenti nel nostro corpo che possono causare perdita di capelli, mentre altre volte i nostri sintomi sono responsabili.

Questa non è un’area che è stata studiata, il che è comprensibile – non è uno dei nostri peggiori sintomi da nessuna parte, e non sembra essere uno dei più comuni. A causa della mancanza di ricerche, dobbiamo fare affidamento su tentativi ed errori e le esperienze di altri con questa malattia per conoscere i nostri problemi relativi ai capelli.

La perdita dei capelli è nella lista dei sintomi per la fibromialgia. La buona notizia è che è temporanea: i nostri capelli cadono, e poi ricrescono. La cattiva notizia è che non abbiamo trattamenti provati per prevenire il fall-out.

Molte persone con fibromialgia riferiscono di perdere i capelli durante i periodi di stress elevato o durante i riacutizzazioni dei sintomi. È normale sentire qualcuno che si lava i capelli solo per finire con le mani coperte. A volte i nostri altri significativi possono notare una quantità anormale di peli nella vasca da bagno o su un cuscino, o costantemente lo prelevano dalla schiena e dalle spalle.

Molti di noi notano piccoli peli dall’aspetto sfocato sull’attaccatura dei capelli, o difficoltà a far apparire i capelli lisci a causa dei peli più corti, fini e volanti che sono il risultato della ricrescita.

In alcuni casi, i farmaci per la fibromialgia possono causare perdita di capelli. Se noti un aumento dopo l’inizio di un nuovo trattamento, chieda al medico o al farmacista.
Inoltre, la disfunzione tiroidea può causare perdita di capelli e si crede che sia comune nelle persone con fibromialgia. Potresti volere che il tuo medico controlli i tuoi livelli di ormone tiroideo.

Un disturbo meno comune della caduta dei capelli è il dolore al cuoio capelluto. È possibile trovare storie online da persone che dicono che il loro cuoio capelluto spesso si sente come se fosse un incendio e non possono nemmeno sopportare di lavarsi o lavarsi i capelli.

Mentre una sensazione di bruciore che va e viene  sembra essere  coerente con il dolore fibromialgico, non abbiamo alcuna prova che specificamente punti al dolore del cuoio capelluto come un sintomo di fibromialgia. Dovresti essere sicuro di discutere di sintomi strani come questo con il tuo medico per vedere se qualcos’altro potrebbe andare avanti.

Uno studio pubblicato su  Pediatrics International  menziona il controllo del dolore dal toccare delicatamente i capelli come possibile parte di un lavoro diagnostico per la fibromialgia giovanile.

Un tipo di dolore fibromialgico è l’allodinia, che è fondamentalmente dolore da qualcosa che non dovrebbe essere doloroso, come una cintura in vita o capelli che si sfiorano la pelle. Anche i capelli particolarmente pesanti possono causare dolore, proprio a causa del peso. Questi problemi fanno sì che alcune persone decidano di tagliarsi i capelli o cambiare lo stile.

Altre persone riferiscono di avere i capelli tirati indietro in una coda di cavallo o in una crocchia, mentre i fermagli per capelli e le fasce per la testa potrebbero essere troppo dolorosi per alcuni di noi da indossare.

I sintomi specifici dei capelli possono cambiare il modo in cui ci avviciniamo ai nostri capelli, e così anche altri sintomi come dolore, stanchezza e sudorazione eccessiva.

Quei piccoli capelli crespi rigogliosi possono sminuire il tuo stile di capelli.

La perdita può sensibilmente assottigliare i capelli, e alcune persone riportano persino macchie calve. Molti di noi hanno cambiato o adattato i nostri stili di capelli come risultato di questi problemi.

Tuttavia, per molti di noi, stilare i capelli è difficile. Tenere le braccia in alto per spazzolare, intrecciare, asciugare o ferro piatto può portare a dolori alle braccia che vanno da leggermente fastidioso a grave debilitante. Può anche portare a un affaticamento muscolare significativo. In quelli con la sindrome da stanchezza cronica sovrapposta, può anche innescare un malessere post-sforzo.

Il calore degli attrezzi per lo styling può anche innescare periodi di sudorazione estrema, specialmente sulla testa o sul viso.

Alcune persone potrebbero dover fare più pause durante l’utilizzo di questi strumenti, in modo che non si limitino a sudare tutto il loro lavoro. Altri hanno rinunciato a usarli affatto.

Quando abbiamo così tanti sintomi che possono essere disabilitanti e imporre cambiamenti importanti su di noi, potrebbe sembrare sciocco o frivolo parlare di problemi con i capelli. Tuttavia, il nostro modo di guardare può avere un impatto significativo sull’autostima, che spesso richiede comunque un pestaggio quando perdi abilità e indipendenza dalla malattia cronica. Può anche essere “una cosa in più” che la malattia ci toglie.

Inoltre, potresti essere in grado di usare sintomi come perdita di capelli o affaticamento del braccio per valutare come stai. Ad esempio, se noti che la perdita di capelli aumenta poco prima di un riacutizzarsi, allora potresti essere in grado di anticipare o anticipare l’aumento di altri sintomi, o almeno assicurarti di essere pronto per il brillamento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *