Sii attento a questi tipi di dolore mortale con fibromialgia

Sei stato stanco, dolorante e fuori forma? Rivolgiti al più presto al tuo medico se hai anche zone di gara. Potrebbe essere la fibromialgia, ed ecco perché non dovresti ignorare il dolore.

I tuoi sintomi potrebbero peggiorare e rendere più difficile il sollievo.
Se non trattata, il dolore cronico potrebbe causare cambiamenti permanenti nel modo in cui il corpo percepisce il dolore. La diagnosi precoce e il trattamento sono importanti per prevenire ulteriori interruzioni nel sistema di segnalazione del dolore del corpo. Le buone notizie? Ricerche svedesi suggeriscono che il dolore precedente alla fibromialgia viene trattato, maggiori sono le probabilità che tu risponda a determinati trattamenti farmacologici.

Il tuo rischio potrebbe essere più alto di quanto pensi.
Circa il 2% al 4% degli americani, per lo più donne, hanno la fibromialgia, secondo l’American College of Rheumatology (ACR). La maggior parte viene diagnosticata durante la mezza età e il rischio può essere maggiore se si hanno malattie reumatiche come artrosi,  artrite reumatoide , lupus o spondilite anchilosante (artrite spinale). Un’altra bandiera rossa: hai avuto un recente trauma come un incidente d’auto o un ricovero prolungato, che potrebbe innescare l’insorgenza di fibromialgia in alcune persone.

Non devi soffrire!
Anche se non esiste una cura per la fibromialgia, ci sono modi efficaci per controllare i sintomi. Secondo l’ACR, questi includono:

Farmaci.  Alcuni farmaci per la fibromialgia alterano le sostanze chimiche del cervello (serotonina e norepinefrina) coinvolte nell’elaborazione del dolore. Altri farmaci agiscono bloccando l’iperattività delle cellule nervose coinvolte nella trasmissione del dolore. Vengono anche prescritti farmaci per dormire e, occasionalmente, antidolorifici.

Esercizio.  Sebbene l’esercizio possa essere l’ultima cosa che ti piace fare, l’attività regolare spesso riduce il dolore, la rigidità e l’affaticamento. La chiave è iniziare lentamente e aumentare il movimento, ad esempio prendendo le scale anziché l’ascensore o prendendo il posto di parcheggio più lontano dall’ingresso. Anche le faccende come il bucato possono contare!

Terapia per il tuo corpo.  Lo yoga, il massaggio e l’agopuntura possono aiutare ad alleviare il dolore, gli spasmi muscolari e la rigidità. Assicurati di averli prima con il tuo medico.

Terapia per la tua mente.  Alcune persone traggono beneficio dal vedere un professionista della salute mentale imparare modi per affrontare il dolore cronico e l’affaticamento. La terapia cognitivo-comportamentale è spesso raccomandata per aiutarti a cambiare i pensieri negativi.

Potrebbe  voi  avere la fibromialgia?
Rivolgiti al medico se ha uno di questi sintomi comuni:

  • dolore diffuso che dura più di tre mesi
  • aree tenere in tutto il corpo che fanno male quando vengono toccate
  • problemi di sonno o di memoria
  • sindrome delle gambe agitate
  • mal di testa o sindrome dell’intestino irritabile
  • sensibilità alla temperatura, rumori forti o luci intense
  • intorpidimento o formicolio alle estremità

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *